Blog

La nascita del cinema

293 Views0 Comment

Il cinema nasce il 28 dicembre 1895
Fu una data memorabile quel 28 dicembre 1895, quando Auguste e Louis Lumière presentarono al mondo la fotografia in movimento. Fu proprio in quel momento che nacque il cinematografo, inteso come spettacolo a pagamento. In realtà le cose non sono proprio andate così. Il filmato fu girato a La Ciotat in Francia, ma la data del 28 dicembre 1895 si riferì alla fine delle riprese. Il cortometraggio “L’Arrivée d’un train en gare de La Ciotat” in realtà, fu presentato al Grand Caffè di Boulevard des Capucines a Parigi, nel gennaio del 1896. La prima proiezione di un film in una sala italiana, invece avvenne a Roma il 13 marzo 1896, pochi mesi dopo la presentazione di Parigi. 

Cinema film

Quell’apparecchio chiamato cinematografo
Quindi furono Auguste e Louis Lumière che inventarono il cinema, però fu il padre Antoine che capì l’enorme importanza commerciale dell’invenzione dei figli. Infatti il regista Georges Méliès (da tutti considerato il secondo padre del cinema) insistette molto per ottenere la vendita dell’invenzione dalla famiglia Lumière, che però si rifiutò di cedere i diritti. La leggenda narra che Antoine, al momento del rifiuto, pronunciò la frase: “Il Cinema non è in vendita e questa invenzione non ha alcun futuro.” In realtà i Lumière avevano capito perfettamente il valore dell’invenzione, ma fin da subito misero in atto una strategia per scoraggiare la concorrenza.

Leave your thought